Uccise barista a martellate, confermato l'ergastolo

Sassari, 25enne condannato anche in appello
Sassari, 25enne condannato anche in appello
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - SASSARI, 18 SET - La Corte d'assise d'appello di Sassari ha confermato la condanna all'ergastolo per Claudio Dettori, il 25enne sassarese accusato dell'omicidio di Antonio Fara, barista di 47 anni ucciso a martellate nel suo appartamento nell'aprile 2021. La Corte, presieduta da Maria Teresa Lupinu, ha accolto la richiesta della procuratrice Gabriella Pintus e dall'avvocato di parte civile Simone Pisano, rigettando la richiesta del difensore dell'imputato, Giuseppe Onorato, che aveva chiesto la non ammissione agli atti della perizia psichiatrica con cui Dettori è stato dichiarato capace di intendere e di volere. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Germania media per la pace tra Azerbaigian e Armenia

Guerra in Ucraina, Zelensky al vertice in Albania chiede più munizioni

Israele in marcia per gli ostaggi: si negozia per tregua con Hamas e sul futuro di Gaza