EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Iniziato a Milano lo sciopero dei mezzi

Astensione nazionale dalle 8.45 alle 15 e dalle 18
Astensione nazionale dalle 8.45 alle 15 e dalle 18
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 18 SET - E' iniziato anche a Milano lo sciopero nazionale dei mezzi pubblici proclamato per oggi da varie organizzazioni sindacali confederali e locali e a Milano in particolare da Confail Faisa, che avrà conseguenze sul servizio dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 alla fine dei turni. Lo stop è stato confermato dalla Polizia Locale. "Le cinque linee metropolitane - secondo quanto dichiarato da Atm - al momento hanno iniziato regolarmente il servizio". I lavoratori chiedono, tra le altre rivendicazioni, adeguamenti salariali all'aumento del costo della vita. Atm, l'azienda dei trasporti pubblici milanesi, ha precisato che "al momento sono in servizio tutte le linee metropolitane e di superficie". Ovviamente potrebbero esserci dei tempi d'attesa superiori al normale, soprattutto su bus e tram, ma sostanzialmente, dalle prime rilevazioni aziendali, sembra che stamani a Milano, nella prima fascia di possibile astensione, la maggior parte dei mezzi entrerà in servizio. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa 2024, Trump sceglie il suo vice: il senatore J.D. Vance

Stati Uniti, Trump: archiviata l'accusa sulla detenzione di documenti riservati

Le notizie del giorno | 15 luglio - Serale