Lega Liguria, "sanzioni e 'taglia' da 3 mila euro su piromani"

Mai, 'incendi dolosi, tempestività della denuncia fondamentale'
Mai, 'incendi dolosi, tempestività della denuncia fondamentale'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - GENOVA, 16 SET - "Gli incendi devastano ogni anno grosse porzioni di macchia mediterranea nel nostro Paese. I roghi sono quasi tutti accomunati dalla matrice dolosa. La Lega in Liguria ha depositato una proposta di legge, illustrata in IV commissione ambiente e territorio, per alzare il tetto delle sanzioni fino a 10mila euro per chi appicca dolosamente incendi e istituire un premio in denaro di 3mila euro a chi fornisce informazioni utili a identificare i piromani". Lo rende noto il capogruppo della lega in Consiglio regionale Liguria Stefano Mai. "Si tratta - prosegue Mai - di criminali che, senza alcun scrupolo, mettono in pericolo vite umane, animali, ambiente e il nostro territorio. La norma prevede che gli introiti derivanti dalle sanzioni siano destinati per un 50% al ripristino, al recupero e al miglioramento dei territori incendiati e per l'altra parte a potenziare il sistema regionale dell'antincendio boschivo. La tempestività nell'avvistare gli incendi - conclude - è fondamentale e contiamo sulla collaborazione di tutti i cittadini per fermare i piromani". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nelle acque siciliane va in scena l'esercitazione della Nato Dynamic Manta

Le notizie del giorno | 27 febbraio - Serale

Polonia, gli agricoltori protestano a Varsavia: "Uscire dal Green Deal dell'Ue"