EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Migranti: Faraone, Meloni vada a Lampedusa non da Orban

In queste ore l'isola trattata come una discarica
In queste ore l'isola trattata come una discarica
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 15 SET - "Lampedusa in queste ore è trattata come se fosse una discarica. E i bambini, le donne, gli uomini migranti trattati come sacchi di immondizia in un hot spot che può contenere 700 persone e invece ne contiene 7000, più degli abitanti dell'intera isola". Lo dice Davide Faraone, deputato di Azione-Italia Viva, in un video su Facebook. "E la Meloni cosa fa, dopo che questa estate ci ha riempito la testa con l'accordo storico con la Tunisia, che avrebbe ridotto gli sbarchi - una grandissima fandonia visto che gli sbarchi vengono prevalentemente da quel paese? Ora va in Ungheria, da Orban. E con l'uomo più anti-italiano di tutti, che non ci sta dando una mano nella gestione dei migranti, che non ne accoglie uno, la Meloni va parlare di Dio. Andasse a Lampedusa a parlare di Dio, con i cittadini di Lampedusa, che stanno mostrando grandissima solidarietà", conclude. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ecco chi è Kamala Harris: le probabilità che sarà la prima donna presidente degli Stati Uniti

Stati Uniti: tributi dall'Europa per Biden dopo il ritiro dalla corsa alla presidenza

Le notizie del giorno | 22 luglio - Mattino