EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Iniziato il processo d'appello per Benno Neumair

L'imputato non è in aula
L'imputato non è in aula
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLZANO, 15 SET - Si è aperto questa mattina alla Corte d'assise d'appello di Bolzano, il processo di secondo grado per il duplice omicidio e l'occultamento dei cadaveri di Laura Perselli e Peter Neumair, strangolati il 4 gennaio 2021 e gettati nel fiume Isarco. Lo scorso 19 novembre il loro primogenito, Benno Neumair, 33 anni, era stato condannato all'ergastolo. L'imputato non è in aula. Tra i motivi aggiunti dell'impugnazione, la difesa intende sollevare la questione di legittimità costituzionale della negazione del rito abbreviato, dell'aggravante per l'omicidio dei genitori, e vuole chiedere che l'imputato venga sottoposto a una nuova risonanza magnetica. La polizia è intervenuta questa mattina al Tribunale di Bolzano per un oggetto sospetto, forse uno zaino, mai poi l'allarme è velocemente rientrato. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

János Bóka: "L'Europa deve avere rapporti diplomatici con la Russia"

Spagna: sette feriti nella festa a Pamplona, nessuno dalle corna dei tori

Guerra a Gaza: almeno 71 morti e oltre 200 feriti in un attacco al campo di al-Mawasi