EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Sindaco, 'abbiamo pianto insieme, per Simone è finito un incubo'

Barbara, ritrovamento Brunella "notizia triste ma rasserenante"
Barbara, ritrovamento Brunella "notizia triste ma rasserenante"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BARBARA, 13 SET - "Ho sentito Simone dopo aver appreso la notizia, abbiamo pianto insieme, ci sono poche parole da dire". Così all'ANSA il sindaco di Barbara (Ancona), Riccardo Pasqualini, che ha saputo nel pomeriggio la notizia del ritrovamento del corpo di Brunella Chiù, 56 anni, la tredicesima vittima dell'alluvione nelle Marche l'unica dispersa dal 15 settembre 2022, e ha contattato il figlio della donna, Simone Bartolucci, 24 anni. I carabinieri Forestali del Nipaaf di l'Aquila gli hanno notificato verso le 14 la comunicazione della Procura circa l'identificazione del corpo trovato in precedenza nelle acque antistanti le Isole Tremiti (Foggia): la comparazione del Dna con quello di Brunella ha dato esito positivo. Da un lato quella del ritrovamento del corpo una notizia "triste", ammette il sindaco, ma da un altro punto di vista è "rasserenante. Chiudiamo una pagina su questa vicenda". Stamattina Pasqualini era andato al Molino Mariani per preparare la cerimonia di commemorazione delle vittime che si svolgerà venerdì nei pressi del ponte dove furono travolte Brunella e la figlia 17enne Noemi, anche lei morta, mentre Simone si salvò aggrappandosi a una piante. La comunicazione del ritrovamento, è arrivata solo qualche ora dopo. "Sicuramente per Simone è finito un incubo - prosegue il sindaco -, per lui era un'idea fissa trovare la madre, qualche giorno fa mi aveva chiesto anche di controllare di nuovo il fiume Nevola dal Ponte Burello in giù, per alcuni chilometri dove ci sono ancora ammassi di legname. Incredibilmente, invece, Brunella è arrivata la mare. I casi della vita, - conclude il sindaco - a distanza di un anno è stata ritrovata" (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale

Corte Aja: l'occupazione israeliana nei territori palestinesi è illegale

Siccità e desertificazione: la Sicilia deve fare i conti con il cambiamento climatico