EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Europee: Renzi, pensavano di avermi seppellito, sono vivissimo

Voglio lottare per un'Italia alternativa a questa maggioranza
Voglio lottare per un'Italia alternativa a questa maggioranza
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 08 SET - "L'annuncio della mia candidatura ha portato subito a ricevere i vecchi, cari, attacchi di una volta da Cinque Stelle e adesso da una impaurita Forza Italia. Oltre che dai commentatori che per anni ci hanno detto che non avevo più neanche un voto e oggi si stupiscono se mi metto in gioco per dimostrare, anche a loro, che faremo un risultato ampiamente superiore al quorum. Cioè se non ti candidi, dicono che sei il maestro della tattica parlamentare. Se ti candidi, dicono che vuoi metterci la faccia sempre. Strana la vita, eh. La verità è che pensavano di avermi seppellito con le calunnie e le indagini di cui ho parlato ne 'Il mostro'. E invece io sono più vivo che mai". Lo scrive il leader di Iv Matteo Renzi sulla sua e-news. "E ho una voglia matta di lottare insieme a voi per un'Italia alternativa a questa maggioranza e a questa opposizione. E per un'Europa che non ceda a sovranismi e populismo. Avanti, al centro, amici! Conto su di voi. Vi assicuro solo che faticheremo tanto ma ci divertiremo di più", conclude. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cipro, cinquant' anni dopo l'invasione turca del 1974 che portò alla spartizione del Paese

Le notizie del giorno | 17 luglio - Serale

Parigi 2024, la sindaca Hidalgo nuota nella Senna alla vigilia delle Olimpiadi