EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Trovata morta persona scomparsa in Calabria, ipotesi omicidio

Vicino Viterbo, l'uomo portato in caserma: "È caduta da scale"
Vicino Viterbo, l'uomo portato in caserma: "È caduta da scale"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CORIGLIANO ROSSANO, 03 SET - É stato trovato senza vita il quarantanovenne Carmine Morelo, scomparso il 9 agosto scorso a Corigliano Rossano, nel Cosentino. Il cadavere di Morelo è stato individuato dai carabinieri del Reparto territoriale di Corigliano Rossano in una zona isolata in contrada "Strange" di Corigliano Rossano. L'esame esterno ha consentito di rilevare sul corpo dell'uomo alcune ferite compatibili con colpi di arma da fuoco. Per avere la certezza, in questo senso, e dedurne che Morelo sia stato vittima di omicidio, si attende comunque l'esito dell'autopsia disposta dal pm di turno della Procura della Repubblica di Castrovillari. L'ipotesi che Morelo sia stato ucciso trova fondamento anche sulla sua presunta vicinanza ad ambienti criminali dell'Alto Ionio cosentino, in particolare alla cosca Acri. Morelo era stato anche coinvolto anni fa in un'operazione contro la criminalità organizzata, denominata "Stop". Dall'operazione scaturì un processo a conclusione del quale, comunque, il quarantanovenne fu assolto. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Donald Trump è a Milwaukee per la convention repubblicana, Biden: "No ad atti di violenza"

Le notizie del giorno | 15 luglio - Mattino

Gaza, Israele attacca una scuola gestita dall'Onu. Almeno 14 i morti