Treno investe operai: fiori e candele, l'omaggio di Brandizzo

A Brandizzo ci si interroga e si prova ad andare avanti
A Brandizzo ci si interroga e si prova ad andare avanti
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BRANDIZZO, 02 SET - Gigli e rose bianche, piantine di margherite e un grande mazzo di fiori bianchi e azzurri avvolti da un nastro con la scritta "riposate in pace cari colleghi", deposto da un gruppo di una decina di operai di un'altra squadra manutentiva, con accanto cinque lumini con l'effigie del Papa. Due giorni dopo la tragedia costata la vita a cinque operai che lavoravano sui binari, sono sempre di più i gesti di solidarietà e affetto nei confronti delle vittime, con colleghi, istituzioni e semplici cittadini che lasciano un fiore o un ricordo appoggiato al muro della stazione di Brandizzo, nel Torinese. Una cittadina che per il secondo giorno si trova a fare i conti con quanto accaduto nella notte fra mercoledì e giovedì, fra incredulità, curiosità e tentativi di andare avanti con la vita di tutti i giorni. Come nel bar di fronte alla stazione, ai cui tavolini si parla dei ministri e delle autorità in visita, o nella piazza del mercato, fra le bancarelle affollate per la spesa del sabato. "Adesso si deve fare chiarezza, bisogna capire cosa è successo e di chi è stata la colpa", dice una signora, mentre un anziano ex sindacalista non nasconde il fastidio per le presenze istituzionali. "Quando succedono queste cose vengono tutti - dice - però poi non cambia mai niente per la sicurezza sul lavoro". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Grecia, boom di video porno deepfake: spesso le vittime sono minorenni

La Cina tenta di negoziare colloqui tra Russia e Ucraina, Berlino accusa Mosca della fuga di notizie

Svizzera, referendum pensioni: sì ad aumento, no all'età a 66 anni