EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Veleno e trappole, derattizzazione nell'area del Colosseo

Nei video dei turisti giorni fa topi all'esterno del monumento
Nei video dei turisti giorni fa topi all'esterno del monumento
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 31 AGO - Veleno nelle tane, trappole nei tombini: è scattata stamane per l'area del Colosseo l'operazione topi. Un intervento di derattizzazione "massivo", così lo definisce il Campidoglio, a cui seguirà per il futuro un Tavolo tecnico permanente tra Comune di Roma e Parco archeologico per garantire, insieme, decoro e funzionalità del monumento. È la ricetta condivisa per affrontare quella che, nei video diffusi sulla rete da romani e turisti, è sembrata nelle ultime settimane una invasione di roditori senza precedenti in una delle zone più amate e fotografate dai turisti di tutto il mondo. Un caso che ha suscitato anche nei giorni scorsi un botta e risposta tra il ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano e il sindaco Roberto Gualtieri. Dopo l'ondata di maltempo che ha ritardato l'intervento, la derattizzazione è partita oggi nell'area all'esterno del monumento "con diverse tecniche di intervento, in sicurezza e secondo la normativa vigente" hanno assicurato dal Campidoglio: sulle tane con un prodotto ratticida, nei tombini con esche su supporto metallico paraffinato posizionate all'interno delle caditoie. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 19 luglio - Pomeridiane

Stati Uniti, al coro di Dem che chiede il ritiro di Biden si sarebbero aggiunti Obama e Pelosi

Israele: attacco con droni su Tel Aviv rivendicato dagli Houthi, un morto