EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Spiagge sarde depredate, crocieristi rubano ciottoli a Cagliari

Fermati al rientro di un'esclusione sulla spiaggia del Poetto
Fermati al rientro di un'esclusione sulla spiaggia del Poetto
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CAGLIARI, 31 AGO - Una giovane coppia di crocieristi tedeschi, con due bambini, sono stati trovati in possesso di circa un chilo di ciottoli e conchiglie trafugate durante un'escursione nella spiaggia del Poetto. I due sono fermati dagli agenti della Security dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare durante i controlli ai crocieristi in rientro dalle escursioni dalla Nave Mein Schiff 2. I due turisti avevano conservato il tutto in due sacchetti di plastica all'interno di uno zaino. La coppia è stata segnalata alla Guardia di Finanza. Quello odierno si aggiunge ai diversi casi di furto ai danni delle spiagge sarde registrati e sventati durante il controesodo dai porti di Olbia e Porto Torres. Ma si tratta di uno dei primi casi nei quali i responsabili sono crocieristi. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Romania: in metà del Paese si abbatte l'ondata di caldo, piogge torrenziali e tempeste nell'altra

Russia: otto vittime in un incendio a un edificio in Russia

Israele pensa a "possibile" de-escalation a Gaza, uccisa la sorella del leader di Hamas Haniyeh