EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Realtà virtuale per appassionati e piloti delle Frecce Tricolori

Da azienda trevigiana software anche per l'addestramento
Da azienda trevigiana software anche per l'addestramento
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VENEZIA, 30 AGO - L'azienda di design digitale KeyWe di Treviso in collaborazione con la Pattuglia acrobatica nazionale dell'Aeronautica Militare italiana ha sviluppato una VR Experience che crea un'esperienza virtuale di volo a scopo ludico per gli appassionati e l'addestramento operativo dei piloti delle Frecce Tricolori. Per i visitatori della base aerea di Rivolto (Udine), sede della Pan, il progetto unisce la tecnologia digitale della realtà virtuale a un'installazione fisica all'interno dell'area museale, composta da dieci sedie da gaming disposte nella formazione di partenza delle Frecce. I visitatori sono invitati a prendere posto, indossando un apposito visore per 'vivere' il volo acrobatico dalla cabina di pilotaggio, con la possibilità di ambientare la performance aerea in diverse aree geografiche d'Italia. Concepito dalla Pan a scopo ludico, il progetto ha visto un'ulteriore fase di sviluppo culminata nella creazione di un secondo software, più complesso, capace di supportare i piloti - sempre attraverso la realtà virtuale - durante la fase di addestramento nei mesi invernali. "Con grande entusiasmo e passione - afferma il fondatore di KeyWe, Fulvio Ottaviano - abbiamo sviluppato per le Frecce Tricolori due progetti dalla forte impronta innovativa ed immersiva. Crediamo nella tecnologia, soprattutto quella più avanzata, intesa da un lato come strumento di apprendimento ed estensione digitale del contesto fisico con cui solitamente interagiamo, dall'altro come mezzo per immergersi in una realtà normalmente non accessibile alle persone comuni". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

"Naomi: in fashion", gli abiti della top model Naomi Campbell in mostra a Londra

Vladimir Putin e Kim Jong Un: proverbi e brindisi alla cena di Pyongyang

Le notizie del giorno | 20 giugno - Pomeridiane