EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Maltempo: verso la riapertura della Risiera San Sabba da domani

Monumento chiuso da lunedì per allagamento, Comune al lavoro
Monumento chiuso da lunedì per allagamento, Comune al lavoro
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRIESTE, 30 AGO - Il Comune di Trieste è al lavoro per consentire la riapertura già da domani del monumento nazionale della Risiera di San Sabba - unico campo di concentramento nazista in Italia - chiuso al pubblico da lunedì a causa dell'ondata di maltempo che si è abbattuta sulla città. Lo rende noto l'assessore comunale alle Politiche della cultura, Giorgio Rossi. "A seguito del nubifragio di lunedì - spiega l'assessore - la Risiera si è allagata, come è successo altre volte in caso di piogge intense. Il problema è la raccolta di acque in un bacino che è in depressione, non solo nella Risiera ma anche nelle aree limitrofe. Ora aspettiamo lo smaltimento, inoltre avremo un incontro con l'AcegasapsAmga per tentare di affrontare il problema: non è la prima volta che il monumento viene chiuso a causa del maltempo e non sarà neanche l'ultima, perché non sono lavori che si possono fare in 5 minuti". In generale, ha aggiunto, "questi problemi che si creano determinano una valutazione di quello che succede a valle e io ritengo che in questo caso 'valle' sia l'attacco alla salita, al collegamento con la Grande viabilità, dove l'acqua viene smaltita verso il mare da condotte che sono comunali ma gestite dall'AcegasapsAmga. Stamattina ho avuto un contatto con la multiutility e vedremo di affrontare" la situazione, ha concluso. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Putin: "Mosca valuta revisioni della dottrina nucleare"

Le notizie del giorno | 21 giugno - Mattino

Elezioni nel Regno Unito: scandalo scommesse per la data del voto, ira di Sunak