EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Fermati due presunti scafisti dello sbarco del 26 a Crotone

Individuati dalla Squadra mobile
Individuati dalla Squadra mobile
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CROTONE, 30 AGO - Due presunti scafisti dello sbarco di migranti del 26 agosto scorso nel porto di Crotone sono stati sottoposti a fermo di pg dalla Squadra mobile di Crotone. Nell'occasione erano arrivati 53 migranti di diverse nazionalità. L'attenzione degli investigatori si era focalizzata subito sugli unici due soggetti di nazionalità egiziana presenti a bordo. Successivamente, grazie alle testimonianze raccolte dagli altri stranieri, i quali hanno ricostruito tutte le fasi del viaggio, dalla loro partenza dalle coste turche sino all'arrivo sulle coste crotonesi avvenuto nella serata del 26, nonché all'analisi dei documenti trovati in possesso dei due, sono stati ricavati elementi a carico dei sospettati. Al termine degli accertamenti, i due cittadini turchi sono stati posti in stato di fermo per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e portati nella Casa circondariale di Crotone a disposizione della Procura della Repubblica. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti: Donald Trump ferito durante un attentato in Pennsylvania

Olimpiadi: tuffo nella Senna per la ministra dello Sport Oudéa-Castéra

János Bóka: "L'Europa deve avere rapporti diplomatici con la Russia"