EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Scoperti 42 lavoratori in nero, 15 con Reddito di cittadinanza

Operazione della Guardia di Finanza nel Foggiano
Operazione della Guardia di Finanza nel Foggiano
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FOGGIA, 26 AGO - Quarantadue lavoratori in nero sono stati scoperti dalla Guardia di Finanza in provincia di Foggia. Tra loro, 15 percepivano il reddito di cittadinanza. Le irregolarità riscontate dalle Fiamme Gialle hanno riguardato bar, strutture ricettive e di ristorazione lungo la costa garganica, oltre a lidi e stabilimenti balneari. I controlli sono stati condotti, oltre che nelle località di Manfredonia, Vieste, Rodi Garganico, Vico del Gargano, Marina di Lesina ed Isole Tremiti, anche nell'entroterra dauno come in Apricena, San Giovanni Rotondo, San Severo, San Nicandro Garganico, Torremaggiore e Orta Nova nonché nei principali luoghi interessati dalla presenza di flussi turistici. In un caso, i finanzieri hanno individuato lavoratori in nero anche presso una officina meccanica, risultata completamente sconosciuta al Fisco in quanto sprovvista di partita Iva. In un altro caso, invece, evasore totale è risultata essere la titolare di un bar che percepiva anche indebitamente il reddito di cittadinanza. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cosa ha causato il crollo del ristorante Medusa a Maiorca?

Cosa pensano i georgiani della nuova legge sull'influenza straniera?

Ilaria Salis a processo senza catene a Budapest: giudice rivela indirizzo dove sconta i domiciliari