EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Frana in Valle d'Aosta, riaperta la strada della Valtournenche

L'isolamento notturno è durato alcune ore
L'isolamento notturno è durato alcune ore
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - AOSTA, 26 AGO - E' durato circa quattro ore, la notte scorsa, l'isolamento della località di Breuil-Cervinia e, più in generale, di tutto il comune di Valtournenche. Dopo che verso l'1.30 una colata di fango e detriti ha invaso la carreggiata della regionale 46 al confine con il comune di Antey-Saint-André, la strada è stata chiusa. Le operazioni di sistemazione hanno consentito di riaprirla poco prima delle 5.30. Non ci sono stati feriti. I vigili del fuoco hanno lavorato per liberare un'auto rimasta impantanata nella colata. Sul posto anche personale dell'Arma dei carabinieri e del Corpo forestale della Valle d'Aosta. La colata si è verificata in concomitanza dei temporali registrati durante la notte: il centro funzionale regionale ieri ha emesso un bollettino di allerta 'gialla' per ordinaria criticità idrogeologica relativa a versanti e torrenti valido sabato su parte della Valle d'Aosta, alta Valtournenche compresa. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Russia: 16 anni di carcere per spionaggio al giornalista statunitense del Wsj Evan Gershkovich

Le notizie del giorno | 19 luglio - Pomeridiane

Stati Uniti, al coro di Dem che chiede il ritiro di Biden si sarebbero aggiunti Obama e Pelosi