Vasto incendio in costone di Ragusa Ibla, un arresto

Cc e Ps, causato da lavori fabbro a cancello,scintille su paglia
Cc e Ps, causato da lavori fabbro a cancello,scintille su paglia
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - RAGUSA IBLA, 25 AGO - Sarebbe state le scintille provocate da un lavoro di saldatura a un cancello di ferro e cadute su del fieno secco che era a poco distanza l'origine del vasto incendio che da ieri investe il costone sotto via del Mercato, in contrada Scassali, a Ragusa Ibla. A favorire l'estendersi del rogo anche l'esplosione di una bombola di gas raggiunta dalle fiamme. L'uomo che era al lavoro, un 69enne del posto, è stato arrestato da carabinieri e polizia perché ritenuto "responsabile di aver provocato un incendio boschivo dal quale, anche se causato per colpa, ne derivava un pericolo per alcuni edifici e abitazioni della stessa contrada, nonché per gli animali da allevamento oltre che a determinare un grave danno a flora e fauna di un'area protetta". La Procura ha disposto per lui gli arresti domiciliari in attesa della convalida del Gip. Il fronte delle fiamme è ancora attivo. Da ieri per domare l'incendio sono al lavoro vigili del fuoco e persone del corpo forestale regionale con il supporto di Canadair ed elicotteri che hanno effettuato lanci di acqua (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Crisi climatica, Ue: torna freddo dopo i picchi di caldo a rischio i frutteti

Crisi in Medio Oriente: quale futuro per la difesa comune europea

Clima, Grecia: sembra di stare su Marte, è Atene