EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Scoperto il ladro del cellulare dell'attivista anti-borseggi

A Venezia Monica Poli fu derubata mentre era intervistata
A Venezia Monica Poli fu derubata mentre era intervistata
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VENEZIA, 23 AGO - È stato individuato il presunto ladro del cellulare della consigliera leghista della municipalità di Venezia Monica Poli, attivista dei "cittadini non distratti" nota in rete per avvertire "rumorosamente" residenti e turisti sulla presenza di borseggiatori per le calli. L'indagine, condotta dai carabinieri di Venezia e di Mestre, assieme a quelli della stazione di Spinea (Venezia), ha portato all'individuazione di un 32enne tunisino, non nuovo a reati della stessa natura, che avrebbe sfilato il cellulare dalla tasca di Poli mentre era impegnata in un'intervista a una troupe giornalistica francese sulla sua attività. Gli investigatori hanno localizzato il cellulare, che è stato restituito alla donna, e identificato l'uomo, residente a Spinea, e che è stato denunciato per furto aggravato. Si esclude che il fatto sia in alcun modo riconducibile a una 'ritorsione' nei confronti della consigliera per la sua attività anti-borseggio. Dall'inizio dell'estate, i Carabinieri hanno svolto serratissimi controlli sul conto di soggetti sospettati di recarsi a Venezia per commettere furti a danno dei turisti: quattro persone sono state arrestate per furto, tentato o consumato, mentre 33 sono stati denunciati per furto, rapina impropria e violazione del foglio di via da Venezia. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 18 giugno - Serale

Gli europei di calcio non faranno uscire l'economia tedesca da anni di stagnazione

Olimpiadi Parigi 2024: le misure di sicurezza per la cerimonia di apertura dei Giochi