EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Presa a sassate ai giardini da uno sconosciuto, donna gravissima

In coma in ospedale a Genova. Polizia ha arrestato l'aggressore
In coma in ospedale a Genova. Polizia ha arrestato l'aggressore
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - GENOVA, 21 AGO - Una donna di 61 anni è in fin di vita dopo essere stata aggredita a sassate da uno sconosciuto mentre si trovava vicino ai giardini 10 Maggio, nel quartiere Struppa di Genova. Gli agenti delle volanti hanno arrestato l'aggressore, un uomo di 34 anni senza fissa dimora. La vittima è al momento in coma all'ospedale Galliera dove i medici stanno valutando anche un eventuale trasferimento all'ospedale San Martino. L'aggressione è avvenuta all'ora di pranzo. La donna stava camminando quando è stata colpita alla testa con un sasso di circa 20 centimetri. L'uomo ha impugnato la pietra e si è accanito sulla vittima, colpendola più volte. Un passante ha messo in fuga l'aggressore mentre una giovane che ha assistito dal balcone di casa alla scena ha chiamato i soccorsi. Gli agenti hanno rintracciato l'uomo in via Molassana e lo hanno arrestato. La 61enne è stata invece trasferita in ospedale, prima in codice giallo, ma una volta arrivata al pronto soccorso le sue condizioni sono apparse molto più gravi. L'uomo è in questura e sarà il magistrato di turno a decidere, in base all'esito degli esami medici, se contestare le lesioni gravissime o il tentato omicidio. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Corea del Sud, inondazioni nelle regioni del nord-ovest: evacuata la popolazione

Le notizie del giorno | 18 luglio - Pomeridiane

Usa, il discorso di Vance alla convention repubblicana: "Con Biden America più povera e debole"