EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Maxi furto da 2 milioni a casa della principessa Odescalchi

Viterbo, 71enne era stato colpito da un pugno mentre era in auto
Viterbo, 71enne era stato colpito da un pugno mentre era in auto
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 18 AGO - Un colpo da circa 2 milioni di euro è quello che un gruppo di banditi è riuscito a mettere a segno lo scorso mercoledì pomeriggio, in via Cavour, a Roma, come riporta il Messaggero. Hanno portato via gioielli preziosi - alcuni pezzi unici - dopo aver smurato e svuotato la cassaforte nell'appartamento della principessa Vittoria Odescalchi. Prima di trovare il bottino hanno rovistato ovunque, nei mobili e nelle diverse stanze. Nessuno dei famigliari della donna era in casa quando i banditi sono riusciti a entrare presumibilmente da una portafinestra sul terrazzo e nessuno in strada avrebbe visto o sentito qualcosa di sospetto. A facilitare il maxi furto, l'assenza di un allarme. Il colpo, inoltre, secondo gli investigatori, potrebbe essere stato studiato con la complicità di un basista. Sul caso indagano gli agenti del commissariato Trevi e la V sezione della Squadra mobile. Mercoledì, sul posto, è intervenuta anche la Scientifica per i rilievi e la polizia sta analizzando le telecamere della zona per cercare di identificare i malviventi che sarebbero più di due. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Donald Sutherland è morto. L'Oscar alla carriera e attore di Quella sporca dozzina aveva 88 anni

A Shepetivka, in Ucraina, il doposcuola tra armi e addestramento militare

Kenya, proteste e sconti nelle strade di Nairobi