Un'altra colata di detriti in Valle di Susa, chiusa strada

A Giaglione dopo le forti piogge di ieri
A Giaglione dopo le forti piogge di ieri
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) – TORINO, 15 AGO – Un’altra colata detritica in Valle
di Susa, una trentina di chilometri più in basso rispetto a
Bardonecchia. E’ caduta – informa la Città metropolitana di
Torino – a Giaglione (Torino) sulla strada provinciale 255 della
Val Clarea, che è stata chiusa al traffico. A causare la colata “le forti piogge”. La colata “dall’alveo
di un rio laterale – spiega la Città Metropolitana – si è
riversata sulla strada. I mezzi della Città metropolitana di
Torino e delle ditte incaricate sono intervenuti nella notte per
aprire un varco e consentire il passaggio, al momento
necessariamente limitato, ai mezzi di servizio”. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il Papa inaugura il Sinodo per una Chiesa misericordiosa

Le forze russe combattute tra contrattaccare e ripiegare

Scattano le indagini per le cause del disastro del bus a Mestre