EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Migranti: ragazzo muore durante viaggio per Lampedusa

A causa delle esalazioni della benzina caduta da una tanica
A causa delle esalazioni della benzina caduta da una tanica
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - LAMPEDUSA, 15 AGO - Un ragazzo egiziano è morto, pare per esalazioni di benzina, mentre era su un barcone carico di migranti che stava facendo rotta verso Lampedusa. Le condizioni del mare non sono più buone, durante la traversata alcuni migranti sono caduti in acqua. A bordo del natante in legno è stato il panico e in tanti si sono mobilitati per cercare di recuperare i compagni di viaggio. Durante questi tentativi si è rovesciata una tanica di benzina e trasudando dal legno - queste sono le prime, frammentarie, ricostruzioni - ha ucciso il giovane egiziano che era sotto coperta. A recuperare il gruppo di profughi sono stati i militari della Guardia costiera che hanno trovato appunto anche il cadavere del giovane. La motovedetta dei soccorritori è in viaggio verso la maggiore delle isole Pelagie. Solo quando i sopravvissuti e i soccorritori giungeranno a molo Favarolo si potrà fare chiarezza su quanto è effettivamente accaduto. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, il discorso di Vance alla convention repubblicana: "Con Biden America più povera e debole"

Turchia: Erdogan allenta il disegno di legge contro i cani randagi, 4mila a rischio soppressione

Ondata di caldo estremo in Europa meridionale, da bollino rosso 14 città italiane