EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Sbaglia sentiero e precipita per 80 metri, morto giovane

Il corpo portato in elicottero a Courmayeur
Il corpo portato in elicottero a Courmayeur
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BERGAMO, 14 AGO - Dramma oggi pomeriggio nella zona dei Laghi Gemelli, a Carona in provincia di Bergamo, dove un escursionista di soli 26 anni, bresciano, è morto precipitando per circa 80 metri. Il giovane era assieme ad un altro escursionista e i due avrebbero voluto percorrere un giro ad anello fino al rifugio Calvi e poi tornare a Carona. Hanno però sbagliato il sentiero e si sono diretti verso nord. Giunti in un punto molto impervio, a 1.850 metri di quota, il ventiseienne è precipitato: l'altra persona ha chiesto subito aiuto. Sul posto Areu ha inviato l'elisoccorso: l'équipe ha solo potuto recuperare il corpo del ragazzo, che è stato trasferito nella camera mortuaria di Carona. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Torino, giornalista de La Stampa picchiato da militanti di CasaPound per averli filmati: due denunce

Ecco chi è Kamala Harris: le probabilità che sarà la prima donna presidente degli Stati Uniti

Stati Uniti: i leader europei salutano Biden dopo il ritiro dalla corsa alla presidenza