EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Combattimento epico Musk-Zucherberg, Bari Sardo si candida

Lettera del sindaco ai 2 miliardari, "per voi la Torre spagnola"
Lettera del sindaco ai 2 miliardari, "per voi la Torre spagnola"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CAGLIARI, 14 AGO - Protrebbe saltare, ma se dovesse essere confermato arriva dalla Sardegna l'ultima candidatura per ospitare il combattimento epico di arti marziali miste in gabbia (Mma) tra Elon Musk, patron di Twitter, diventato ora X, e Tesla, e Mark Zuckerberg, fondatore di Meta, impresa statunitense che controlla i servizi di rete sociale Facebook e Instagram, i servizi di messaggistica istantanea WhatsApp e Messenger. Il sindaco di Bari Sardo, Ivan Mameli, ha scritto una lettera ai due miliardari, alla premier Giorgia Meloni e al ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano, proponendo come sede la spiaggia che abbraccia la Torre spagnola. "Un luogo magico sicuramente all'altezza del vostro glorioso e imminente duello di arti marziali miste - sottolinea il primo cittadino nella missiva -. Credo che non occorrano grandi preamboli per spiegare l'importanza di questa candidatura proprio qui in Sardegna, terra dei gloriosi Shardana, che potendo vantare migliaia di siti archeologici distribuiti in tutta la regione, si candida, al riconoscimento dei Monumenti della Civiltà nuragica nella lista mondiale dell'Unesco. Un patrimonio storico e culturale immane che nel Mediterraneo è comparabile solo con l'Egitto dei Faraoni". Nelle ultime ore Zuckerberg ha frenato sulla sfida epica spiegando su Threads, piattaforma rivale di X: "Amo questo sport, sono pronto a combattere dal giorno in cui Elon mi ha sfidato. Se mai sarà d'accordo su un vero appuntamento, lo saprete da me". Così il sindaco di Bari Sardo è pronto con un piano B: "Qualora doveste cambiare idea e ritenere non più necessario il combattimento ci proponiamo comunque come sede di pace per uno 'spuntino epico alla sarda' con orari e modalità che verranno dettagliati in corso d'opera poiché suscettibili di variazione". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nato, il vice segretario generale a Euronews: "La Cina è una minaccia per l'Europa"

Biden chiude il summit Nato tra sostegno a Kiev e gaffe: confonde Zelensky con Putin

Le notizie del giorno | 12 luglio - Mattino