Sostituisce ragazza ubriaca al volante, ma è alticcio anche lui

Carabinieri lo denunciano e gli ritirano la patente a Duino
Carabinieri lo denunciano e gli ritirano la patente a Duino
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRIESTE, 13 AGO - Si è offerto di guidare l'auto di una ragazza che aveva bevuto troppo e non se la sentiva di mettersi al volante, ma lui stesso aveva esagerato con l'alcol e dunque, quando i Carabinieri lo hanno fermato per un controllo, hanno scoperto che era alticcio e non solo gli hanno ritirato la patente ma lo hanno anche denunciato in stato di ebbrezza. E' accaduto la notte scorsa È successo nei pressi di Sistiana nella notte nel comune di Duino Aurisina (Trieste). La ragazza era seduta nella sua auto in attesa di smaltire la sbornia quando un uomo, di 60 anni, di Trieste, si è offerto di guidare al suo posto. Una pattuglia dei Carabinieri di Duino, però, che erano nei paraggi impegnati proprio in controlli, hanno notato l'auto, partita a fari spenti, e si sono insospettiti. Fermata dunque la vettura, hanno sottoposto l'uomo all'esame alcolemico, dal quale è emerso che l'uomo aveva un tasso due volte superiore al consentito. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il Parlamento europeo approva il divieto sui prodotti realizzati con lavoro forzato

Parigi: la polizia sgombera decine di migranti davanti all'Università Sorbona

Regno Unito, legge sui migranti: i richiedenti asilo saranno deportati in Ruanda