Rapine di orologi milionari, tre fermi

Due Richard Mille, da 1milione l'uno e da 500mila euro l'altro
Due Richard Mille, da 1milione l'uno e da 500mila euro l'altro
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 12 AGO - Due cittadini francesi di 34 e 35 anni, di origini algerine, e una cittadina marocchina 42enne, pregiudicati, sono stati posti in stato di fermo, su disposizione del pm, dalla Polizia di Stato perché ritenuti a vario titolo i presunti autori di due rapine di orologi dal valore eccezionale, tra il mezzo milione e il milione di euro, avvenute a Milano. L'ultima in ordine di tempo, per la quale si contestano i fermi, è stata quella a un turista libico di 43 anni del suo orologio Richard Mille RM11-02 dal valore stimato di 400/500 mila euro, la sera dello scorso 1° agosto. L'autore materiale della rapina, l'uomo che lo ha aggredito, è però ancora irreperibile. L'uomo, insieme agli altri due franco-algerini, è stato identificato come il presunto autore anche della rapina avvenuta in data il 30 agosto 2021 in via della Spiga ai danni di un cittadino romeno, al quale è stato sottratto un orologio Richard Mille modello 011, "one from five limited edition", del valore di circa un milione di euro. La sera dello scorso 1° agosto - si legge in una nota della Questura di Milano - mentre il 43enne, a Milano per una visita di piacere, passeggiava per le vie del centro, all'altezza di via Castel Morrone è stato afferrato al braccio da un uomo che, dopo essere riuscito a scaraventarlo a terra, gli ha sottratto il prezioso orologio". L'uomo e la sua famiglia sarebbero stati infatti pedinati per un giorno intero. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il ministro dell'Interno britannico in Italia: "Soluzioni innovative per fermare i migranti"

Senato Usa approva pacchetto da 95 miliardi per Ucraina e Israele, Biden: armi a Kiev in settimana

Gaza, Borrell: "Distruzione nella Striscia peggiore che in Germania nella Seconda guerra mondiale"