EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Mamme dei detenuti a Torino, 'basta morti e torture'

'Le Mamme in piazza per la libertà' davanti al carcere
'Le Mamme in piazza per la libertà' davanti al carcere
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 12 AGO - C'erano anche alcune rappresentanti de 'Le mamme in piazza per la libertà di dissenso' oggi, davanti al carcere Lorusso e Cutugno di Torino, oggetto di una visita da parte del ministro della giustizia Carlo Nordio. Il collettivo riunisce le madri di alcuni detenuti (o ex), soprattutto di carcerati che stanno scontando pene o misure di custodia cautelare per reati contro l'ordine pubblico (commessi durante manifestazioni studentesche o No Tav). "In realtà noi non sapevamo che venisse il ministro - spiegano - siamo arrivate qui, come spesso facciamo, per donare dei ventilatori alla sezione femminile. Fa un caldo atroce in carcere e cerchiamo di aiutare le detenute. Quando abbiamo visto entrare il ministro, ci siamo fermate". Le donne presenti hanno distribuito ai pochi passanti e ai giornalisti che stazionavano davanti al carcere un volantino con scritto "Basta morti, basta torture e basta degrado". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale

Corte Aja: l'occupazione israeliana nei territori palestinesi è illegale

Siccità e desertificazione: la Sicilia deve fare i conti con il cambiamento climatico