Scontri in Cagliari-Palermo, Daspo per 5 ultras rossoblù

In manette quattro uomini e due donne, sequestrati 15mila euro
In manette quattro uomini e due donne, sequestrati 15mila euro
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CAGLIARI, 11 AGO - Daspo di gruppo per cinque ultras del Cagliari tra i 20 e i 44 anni denunciati dalla Digos per aver partecipato attivamente all'aggressione alla tifoseria ospite in occasione dell'incontro di calcio Cagliari-Palermo dello scorso mese di maggio. Il provvedimento è stato emesso dalla Questura di Cagliari. I fatti si riferiscono allo scorso 13 maggio. Secondo la ricostruzione della Polizia di Stato nei pressi dell'area dello stadio Unipol Domus, un'ora prima della partita, un folto gruppo di ultras appartenenti al gruppo Sconvolts, si era scagliato contro due bus del pullman con a bordo la tifoseria ospite del Palermo. I mezzi, scortati dalle forze dell'ordine, erano stati presi di mira con lanci di pietre, fuochi di artificio e fumogeni accesi. Un assalto - spiega ancora la Polizia - che aveva provocato l'incendio delle sterpaglie intorno alla carreggiata. Quindi erano scattate le denunce per i reati di radunata sediziosa, lancio di materiale pericoloso in occasioni di manifestazioni sportive, danneggiamento, interruzione di pubblico servizio e porto di armi e oggetti atti a offendere. Tenuto conto dei precedenti amministrativi e penali specifici degli interessati, i Daspo emessi hanno durata da 3 a 7 anni. Tutte le persone colpite dal provvedimento non potranno entrare negli stadi e impianti sportivi del territorio nazionale nei quali si disputino manifestazioni sportive del gioco del calcio, a qualsiasi livello agonistico, professionistico, dilettantistico nonché giovanile. E' in corso da parte della Divisione Polizia Anticrimine l'attività istruttoria volta all'emissione di ulteriori provvedimenti Daspo. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il Parlamento europeo approva il divieto sui prodotti realizzati con lavoro forzato

Parigi: la polizia sgombera decine di migranti davanti all'Università Sorbona

Regno Unito, legge sui migranti: i richiedenti asilo saranno deportati in Ruanda