EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Favorirono latitanza boss 'ndrangheta, otto arresti

Ordinanza custodia eseguita da Squadra mobile Reggio Calabria
Ordinanza custodia eseguita da Squadra mobile Reggio Calabria
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 11 AGO - La Squadra mobile di Reggio Calabria ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare a carico di otto persone, tra delle quali già detenute, accusate di avere favorito la latitanza del boss della 'ndrangheta Domenico Crea, capo dell'omonima cosca di Rizziconi della 'ndrangheta. Il provvedimento é stato emesso dal Gip distrettuale di Reggio Calabria su richiesta della Dda. I reati contestati agli arrestati sono associazione per delinquere di tipo mafioso, favoreggiamento personale e procurata inosservanza della pena. Per quest'ultimo reato e per favoreggiamento personale sono indagate altre sette persone. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra a Gaza: 8 soldati Idf morti nell'esplosione di un blindato, strutture sanitarie al collasso

Guerra a Gaza: colloqui in stallo, "catastrofe igienico-sanitaria"

Germania-Scozia 5 a 1, i padroni di casa vincono il match di apertura degli Europei Uefa 2024