EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Camera in seduta lampo, incardinati i due decreti del governo

Presenti 6 deputati di maggioranza. Prossima seduta il 5/9
Presenti 6 deputati di maggioranza. Prossima seduta il 5/9
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 11 AGO - Nell'Aula deserta di una Camera alle prese con i lavori di manutenzione, il vicepresidente Fabio Rampelli (FdI) ha incardinato gli ultimi due decreti del governo: quello di carattere economico e quello sulla giustizia approvati dal Consiglio dei ministri di lunedì e firmati ieri dal Presidente della Repubblica. Rampelli, alla presenza di soli 6 parlamentari della maggioranza, seduti nelle prime due file di destra dell'emiciclo e della sottosegretaria al ministero per il Made in Italy Fausta Bergamotto, al banco del governo, ha anche annunciato che entra a far parte della Commissione bicamerale contro il Femminicidio Filippo Sensi al posto della dimissionaria Annamaria Furlan (Pd). La seduta si è aperta alle 9.30 e si è chiusa alle 9.38, la prossima riunione è stata convocata per il 5 settembre alle 15. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti: Joe Biden si ritira dalla corsa presidenziale, appoggio a Kamala Harris

Bangladesh: studenti non fermano la protesta, il governo estende il coprifuoco

Trump tesse le lodi di Putin, Xi e Orbán, sull'attentato: "Ho preso un proiettile per la democrazia"