EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Travolti dai sassi in gita: muore il fratello, ferita la sorella

La frana mentre erano in gita con un gruppo in Alta Val Camonica
La frana mentre erano in gita con un gruppo in Alta Val Camonica
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - SONDRIO, 08 AGO - Una scarica di sassi ha investito due escursionisti in Alta Val Camonica, in territorio di Sonico (Brescia) uccidendo un pensionato di 76 anni e ferendo al torace e agli arti la sorella, trasportata con l'elicottero decollato dall'aviosuperficie di Caiolo (Sondrio) all'ospedale di Esine (Brescia). I due sono stati investiti dalle pietre a quota 2.700 metri, non lontano dal rifugio Serafino Gnutti. Illesi, invece, gli altri componenti della gita organizzata dal Cai di Colico (Lecco). Sulla dinamica del tragico incidente sono ora in corso accertamenti da parte degli esperti del Soccorso Alpino della Guardia di finanza di Edolo (Brescia) arrivati sul posto con gli uomini del Soccorso Alpino bresciano. La donna è stata trasportata all'ospedale di Esine (Brescia) da un elicottero di Areu decollato dall'aviosuperficie di Caiolo, in Valtellina. Un altro velivolo, giunto da Brescia, ha riportato a valle la salma dell'escursionista deceduto. Informati dell'accaduto anche i carabinieri e il magistrato di turno alla Procura di Brescia. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Genocidio di Srebrenica, sì dell'Assemblea Onu a una giornata commemorativa: sarà l'11 luglio

Le notizie del giorno | 23 maggio - Serale

Salis esce dal carcere: ai domiciliari in Ungheria in attesa di processo ed elezioni europee