EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Ruffino in un biglietto ai familiari, ultimi due anni faticosi

Procura ha aperto fascicolo con al centro suicidio del manager
Procura ha aperto fascicolo con al centro suicidio del manager
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 08 AGO - Scuse, saluti e un riferimento alla fatica degli ultimi due anni. È questo, in sintesi, a quanto si apprende da fonti giudiziarie, il contenuto di uno dei biglietti lasciato ai familiari da Luca Giuseppe Reale Ruffino, presidente di Visibilia Editore che si è ucciso sabato sera con un colpo di pistola nella sua abitazione a Milano. Poche righe per spiegare lo stress e la stanchezza di un periodo che durava almeno dal 2021. Dai primi accertamenti non emergono riscontri di malattie gravi, ma solo qualche problema di salute minore e comune. Né i familiari né il medico curante del manager erano a conoscenza di altre patologie. La procura indaga per il reato di istigazione al suicidio, un passaggio necessario per potere effettuare tutti gli accertamenti del caso. Tra questi, anche l'autopsia sul corpo di Ruffino, che è stata già disposta dal pm di turno Daniela Bartolucci, ma non ancora fissata. L'esame sarà eseguito nei prossimi giorni. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra a Gaza: 8 soldati Idf morti nell'esplosione di un blindato, strutture sanitarie al collasso

Guerra a Gaza: colloqui in stallo, "catastrofe igienico-sanitaria"

Germania-Scozia 5 a 1, i padroni di casa vincono il match di apertura degli Europei Uefa 2024