EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Sale su un traliccio dell'alta tensione e minaccia di suicidarsi

A Vibo Valentia. Un uomo chiede alloggio popolare dopo sfratto
A Vibo Valentia. Un uomo chiede alloggio popolare dopo sfratto
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VIBO VALENTIA, 07 AGO - Si è arrampicato su un traliccio dell'alta tensione minacciando di gettarsi nel vuoto se non verranno accolte le sue richieste che, da quanto è stato possibile apprendere, riguarderebbero l'assegnazione di un alloggio popolare dopo lo sfratto subito al termine di una lunga vicenda giudiziaria. E' questa la singolare protesta messa in atto da un uomo a Longobardi, frazione di Vibo Valentia. Attualmente l'uomo si trova, da alcune ore, ad un'altezza di una ventina di metri dal terreno. Sul posto sono presenti i carabinieri e la polizia che stanno cercando una mediazione nel tentativo di farlo desistere dal portare avanti ad oltranza la protesta. Presenti anche i vigili del fuoco e i sanitari del Suem 118. Le trattative sono in corso ma non si presentano semplici anche perché il manifestante - non nuovo a proteste eclatanti come questa - è ancora fermo sulle proprie decisioni. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Euro 2024, l'Italia non passa con la Spagna: 1-0 per le Furie Rosse

Donald Sutherland è morto. L'Oscar alla carriera e attore di Quella sporca dozzina aveva 88 anni

A Shepetivka, in Ucraina, il doposcuola tra armi e addestramento militare