++ Smart card per anti covid, invito a dedurre per De Luca ++

Procura Campania Corte Conti contesta danno da 3,7 milioni euro
Procura Campania Corte Conti contesta danno da 3,7 milioni euro
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 04 AGO - Un invito a dedurre della procura regionale per la Campania della Corte dei Conti è stato notificato stamani dalla guardia di finanza al governatore della Campania Vincenzo De Luca. I sostituti procuratori generali Davide Vitale e Mauro Senatore contestano al presidente della Regione Campania e ad altri cinque componenti l'unità di crisi della Regione un danno erariale da oltre 3,7 milioni di euro relativamente all'attestato digitale di vaccinazione anti covid - la cosiddetta smart card - la cui distribuzione venne successivamente sospesa. Al governatore viene contestato il 25% del danno complessivo, pari a oltre 928mila euro. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, aumentano gli aiuti umanitari ma preoccupa la crisi idrica

È morto Roberto Cavalli, lo stilista fiorentino aveva 83 anni

Le notizie del giorno | 12 aprile - Serale