Open arms,autorità Italia ci hanno mandato a fare altri soccorsi

'Tantissime imbarcazioni alla deriva in mare'
'Tantissime imbarcazioni alla deriva in mare'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 03 AGO - "Mentre la Open Arms si dirigeva verso il porto di Civitavecchia, ha ricevuto indicazioni dalle autorità italiane per intervenire su diversi altri casi di imbarcazioni in pericolo". Lo fa sapere la ong spagnola. La nave umanitaria ha dunque realizzato un secondo soccorso di 46 persone, tra cui 11 donne e 2 bambini che viaggiavano su una barca in ferro in condizioni molto precarie. "Ora - aggiunge Oper Arms - sono tutti al sicuro a bordo del nostro vecchio rimorchiatore insieme alle 24 persone che il nostro ponte ha accolto ieri. Moltissime le imbarcazioni alla deriva in mare da assistere e soccorrere". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: Kiev, colpita una nave russa della flotta del Mar Nero in Crimea, Mosca nega

Ungheria: al via la campagna elettorale in vista delle europee e comunali del 9 giugno

Kosovo: referendum per rimuovere 4 sindaci di etnia albanese