EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Conte, la strage di Bologna fu un progetto di stampo neofascista

Il leader del M5s, "massimo sforzo per far emergere la verità"
Il leader del M5s, "massimo sforzo per far emergere la verità"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 02 AGO - "Oggi, a 43 anni di distanza, ricordiamo la tragedia della strage alla Stazione di Bologna, un atto frutto di impressionante ferocia e di un progetto politico criminale di stampo neofascista che puntava al sovvertimento dell'ordine democratico attraverso la strategia della tensione, cui hanno fatto seguito continui e vergognosi depistaggi, avvelenamenti delle indagini anche da parte di esponenti infedeli dello Stato". Lo scrive su Facebook il presidente del M5s, Giuseppe Conte. "Ancora oggi bisogna mantenere alta l'attenzione contro nuovi tentativi di inquinare la ricostruzione dei fatti e occorre il massimo sforzo per far emergere ogni frammento di verità", conclude. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Arabia Saudita: oltre 1.300 morti durante il pellegrinaggio Hajj alla Mecca

Russia: attacchi armati in Daghestan, 15 poliziotti e un prete ucciso, sei gli attentatori eliminati

La notte di mezza estate: origine, adattamento cristiano e celebrazioni in tutto il mondo