EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

A Napoli nasce Eduqa, la prima scuola educativa ambientale

Ai Quartieri Spagnoli, per 500 bambini e ragazzi
Ai Quartieri Spagnoli, per 500 bambini e ragazzi
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 28 LUG - Ai Quartieri Spagnoli di Napoli nasce Eduqa, la prima scuola in Italia a vocazione educativa ambientale. Si tratta di un nuovo complesso scolastico realizzato nell'ex Istituto Montecalvario, nel centro storico della città, con una progettazione ispirata alle più moderne teorie educative europee, che pongono al centro del programma educativo l'ambiente, appunto, e le metodologie della pedagogia attiva. Eduqa (frutto della della collaborazione tra le scuole "Dalla Parte dei Bambini", la Fondazione Foqus, Bolton Hope Foundation e l'Impresa sociale "Con i bambini") sarà "la prima scuola in Italia a vocazione educativa ambientale, nel senso che le decine di insegnanti che vi lavoreranno avranno seguito uno speciale triennio di formazione sulla cultura ambientale e i metodi delle scuole attive, secondo un programma curato dal Cnr e dai principali enti e atenei impegnati nella questione ambientale". La nuova scuola prende avvio quest'anno "e si svilupperà pienamente - spiegano i promotori - nell'arco dei prossimi due anni. Prevede l'apertura di un nido per l'infanzia, una scuola d'infanzia, una scuola primaria e una secondaria di primo grado, che porteranno nei Quartieri Spagnoli altri 500 bambini e ragazzi, protagonisti del più ampio programma di rigenerazione urbana avviato dalla fondazione Foqus dieci anni fa e che in questi mesi sta anche recuperando e rifunzionalizzando edifici da tempo abbandonati". Già dal prossimo anno, i bambini che frequenteranno i programmi di Eduqa saranno oltre 300, per raggiungere quota 500 a partire dall'anno scolastico 2025/2026. Il progetto verrà prsentato alla città durante le Giornate dell'educazione e dell'ambiente che si terranno presso la fodazione Foqus dal 29 settembre al primo ottobre: tre giorni di attività, dibattiti, incontri e workshop ai quali sarà presente anche il filosofo Edgar Morin. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa 2024, Trump sceglie il suo vice: il senatore J.D. Vance

Stati Uniti, Trump: archiviata l'accusa sulla detenzione di documenti riservati

Le notizie del giorno | 15 luglio - Serale