EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Milano-Cortina: Stadio del ghiaccio 1956 si rifà il look

Miglioramento fruibilità e nuovi spazi nel ''Cortina Olympic'
Miglioramento fruibilità e nuovi spazi nel ''Cortina Olympic'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CORTINA, 27 LUG - Si rifà il look lo stadio del ghiaccio di Cortina, storico impianto in cui si celebrò la cerimonia di apertura delle Olimpiadi invernali del 1956. La conferenza dei servizi per le infrastrutture dei giochi di Milano-Cortina 2026, tenutasi oggi, ha dato il via libera infatti al progetto dei nuovi spazi inclusivi e delle migliorie della fruibilità che renderanno più funzionale il palazzetto per l'evento olimpico fra tre anni. L'ad della società Infrastrutture Milano-Cortina, Luigivalerio Sant'Andrea l'ha definita "una buona pratica di rigenerazione funzionale di un impianto sportivo realizzato per i Giochi del '56". Il progetto definitivo dell' 'Olympic Stadium Cortina' prevede la realizzazione degli spogliatoi per atleti paralimpici, il miglioramento dell'accessibilità per il pubblico, l'integrazione dei servizi e un upgrade tecnologico ed impiantistico. Oltre al superamento delle barriere architettoniche (sia per gli atleti che per gli spettatori) verranno riqualificati a nche spazi e prospetti esistenti nello stadio. Sant'Antreda ha parlato di un risultato frutto di "un'intensa attività portata avanti nei mesi scorsi, che ha visto una proficua collaborazione con il Ministero per le Disabilità, il Comune di Cortina, la Regione Veneto e con tutta la Cabina di regia governativa. Dal punto di vista tecnico si tratta di un intervento molto importante per il piano delle opere olimpiche, ma anche una buona pratica di rigenerazione", per quella legacy olimpica che i Giochi vogliono lasciare sui territori. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale

Corte Aja: l'occupazione israeliana nei territori palestinesi è illegale

Siccità e desertificazione: la Sicilia deve fare i conti con il cambiamento climatico