EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Truffa su aiuti Ue all'agricoltura, sequestri per 150mila euro

Sette indagati dalla Procura europea di Venezia
Sette indagati dalla Procura europea di Venezia
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VENEZIA, 25 LUG - I Carabinieri del nucleo investigativo di Venezia e del gruppo forestali di Brescia, sotto la direzione del Procuratore Europeo di Venezia Emma Rizzato, hanno sequestrato beni per 150mila euro su ordine del Tribunale di Padova nelle province di Venezia, Padova, Verona e Brescia, a sette indagati, a vario titolo, per truffe aggravate per il conseguimento di erogazioni pubbliche, con atti e dichiarazioni false. Nel corso dell'indagine, svolta tra il 2021 ed il 2022 sono stati raccolti elementi sulla presunta truffa, tra il 2017 e il 2022, attraverso la quale avrebbero percepito contributi per il sostegno dell'agricoltura erogati dall'Agenzia per i pagamenti (Avepa). Il giudice ha disposto anche il sequestro "impeditivo" dei titoli dei diritti d'aiuto Pac detenuti da due indagati, titolari di aziende agricole di Padova e Desenzano del Garda (Brescia). Attraverso la presentazione della documentazione falsa attestante la proprietà di terreni agricoli, parte dei quali demaniali, avrebbero ottenuto il denaro dagli organismi pagatori di Veneto e Lombardia, provenienti dai fondi europei Feaga e Feasr, previsti dalla Politica Agricola Comune dell'Unione Europea. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Riportate tutti a casa: Migliaia di persone a Tel Aviv chiedono il rilascio degli ostaggi di Hamas

Gaza, esercito Israele decide pausa di 11 ore per aiuti umanitari: governo si oppone

Russia, sequestro di guardie in un carcere a Rostov: uccisi detenuti dell'Isis da forze speciali