EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Migranti, due sbarchi in Salento in poche ore

Oltre 80 persone soccorse, tra cui una donna incinta e bambini
Oltre 80 persone soccorse, tra cui una donna incinta e bambini
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - LECCE, 25 LUG - Sarebbero almeno 80 i migranti sbarcati nelle ultime ore in provincia di Lecce, ed in particolare nel Capo di Leuca. Il primo episodio a Torre San Giovanni marina di Ugento, dove una barca a vela con a bordo 35 persone di nazionalità iraniana e irachena si è incagliata rendendo necessario il trasbordo dei migranti a bordo di una unità della capitaneria di porto che ha poi raggiunto il porto di Gallipoli. Due presunti scafisti sono stati fermati a bordo di un gommone da militari della Guardia di finanza. Qualche ora dopo, intorno alle 6, a Santa Maria di Leuca, località 'Ciardo' sono stati invece rintracciati sotto costa dai finanzieri una cinquantina di migranti iraniani, curdi e iracheni. Tra loro anche alcune donne, una in stato di gravidanza, e bambini. Sono in corso verifiche in mare per risalire all'imbarcazione utilizzata per raggiungere le coste salentine, con gli scafisti che avrebbero fatto scendere in un tratto di spiaggia i migranti con un tender, per poi fuggire nuovamente in mare aperto. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Proteste in Nuova Caledonia, arrivato Macron: la visita del presidente "senza limiti di tempo"

Mar Baltico: la revisione dei confini marittimi, "provocazione deliberata" del Cremlino

Le notizie del giorno | 23 maggio - Mattino