EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Naufragio in acque maltesi, 5 dispersi e 15 in ospedale

I 36 naufraghi hanno raccontato 'assalto' da motopesca tunisino
I 36 naufraghi hanno raccontato 'assalto' da motopesca tunisino
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 24 LUG - Ci sono 5 dispersi, fra cui un bambino, originari di Costa d'Avorio e Gambia, in quello che è stato un naufragio in acque Sar maltesi. Quindici le persone portate invece al Poliambulatorio di Lampedusa. Trentasei i migranti, oltre al cadavere della donna, giunti a molo Favaraolo; atraverso il loro racconto si sta facendo chiarezza su quanto accaduto. I naufraghi hanno raccontato di essere partiti in 43, forse 45, fra cui 3 bambini, da Sfax in Tunisia, sabato alle ore 22 circa. Il naufragio è avvenuto domenica sera. Il barchino sul quale i migranti viaggiavano si è ribaltato dopo che è stato avvicinato da un peschereccio tunisino che ha tentato di rubare loro il motore dell'imbarcazione. Il gruppo, fra cui 15 donne e 2 minori non accompagnati, è rimasto in acqua fino a quando questo pomeriggio non è stato soccorso dalle motovedette della Guardia costiera. Al Poliambulatorio sono stati portati una donna, il marito e la sorella della donna morta, che era originaria della Costa d'Avorio, 10 migranti ustionati, tre persone, fra cui un bambino, a rischio ipotermia. I dispersi, stando ai racconti dei naufraghi, sono una donna della Costa d'Avorio e un bambino; una donna il cui marito e la sorella sono giunti a Lampedusa, due uomini, uno dei quali di 33 anni, del Gambia. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, recuperati i cadaveri di tre ostaggi israeliani: aiuti Ue nella Striscia grazie a nuovo molo

Violenza verso politici in aumento in Ue: attacco a Fico tragica svolta nel panorama europeo

Il Green Deal europeo è già sul viale del tramonto?