Incidenti lavoro: operaio 61enne cade in cantiere, è grave

Ha 61 anni. Era impegnato nella realizzazione del nuovo ospedale
Ha 61 anni. Era impegnato nella realizzazione del nuovo ospedale
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) – CORIGLIANOROSSANO, 24 LUG – Un operaio di 61 anni
di cui non sono state rese note le generalità, é rimasto ferito
in modo grave a Corigliano Rossano mentre stava lavorando nel
cantiere in cui si sta realizzando il nuovo ospedale della
Sibaritide.
L’uomo, che lavora per un’impresa edile di Avellino, nel momento
dell’incidente si stava trasferendo da un solaio all’altro
dell’edificio in costruzione e, per cause in corso
d’accertamento, è precipitato da un’altezza di circa quattro
metri, riportando un grave trauma cranico.
L’operaio è stato soccorso dal personale del 118 e trasferito
con l’elisoccorso nell’ospedale dell’Annunziata di Cosenza. É
stato ricoverato con prognosi riservata, ma non sarebbe in
pericolo di vita.
I carabinieri, che hanno effettuato i rilievi sul posto, hanno
avviato indagini per accertare se nel cantiere in cui si è
verificato l’incidente fossero rispettate le condizioni di
sicurezza sul lavoro. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Sparatoria in un centro commerciale di Bangkok

Nagorno-Karabakh, allarme dell'Unicef: 30mila bambini in fuga

Haiti, una missione internazionale per combattere le bande criminali