EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Incendi: Occhiuto, piromane sorpreso grazie a drone Regione

"Abbiamo messo in campo tutto il possibile, tolleranza zero"
"Abbiamo messo in campo tutto il possibile, tolleranza zero"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CATANZARO, 24 LUG - Il Governatore della Calabria, Roberto Occhiuto, in un video postato sul suo profilo Facebook, riferisce di un altro piromane sorpreso e denunciato ai carabinieri grazie ad un drone della Regione. "La Calabria - afferma Occhiuto nel video - è una regione civile. Però ha anche qualche imbecille che va ad appiccare il fuoco nei boschi come questo che abbiamo beccato. La cosa assurda é che ha tentato anche di abbattere il drone che lo stava riprendendo, lanciandogli contro alcune pietre. Ma da dove viene? Dalle caverne?". "Abbiamo messo in campo - aggiunge il Governatore - tutto quello che potevamo mettere per combattere gli incendi. Sono impegnati il personale ed i volontari dell'azienda in house della Regione Calabria verde e della Protezione civile. Quest'anno stiamo impiegando ben 30 droni perché l'unico modo per contrastare la stupidità di chi rovina i boschi della Calabria é la deterrenza. Anche quest'anno, dunque, sugli incendi, tolleranza zero". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cipro, cinquant' anni dopo l'invasione turca del 1974 che portò alla spartizione del Paese

Le notizie del giorno | 17 luglio - Serale

Parigi 2024, la sindaca Hidalgo nuota nella Senna alla vigilia delle Olimpiadi