EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Fratelli morti a Verona, probabile omicidio-suicidio

Cadaveri trovati dal padre, l'ipotesi è di una lite in casa
Cadaveri trovati dal padre, l'ipotesi è di una lite in casa
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VERONA, 23 LUG - Due fratelli di 28 e 24 anni, Patrizio ed Edoardo Baltieri, sono stati trovati morti nell'abitazione di famiglia, a Verona, con ferite da arma da fuoco. La scoperta è stata fatta dal padre, rientrato a casa nella serata di ieri. L'ipotesi - informano i media locali - è quella di un omicidio-suicidio. Il corpo del 24enne era nel soggiorno di casa, quello del fratello nella sua camera, a fianco di una pistola, legalmente detenuta dalla famiglia. Sulla vicenda indaga la Squadra Mobile della Questura. Secondo le ipotesi più accreditate, Patrizio avrebbe sparato al fratello minore dopo una lite e poi si sarebbe ucciso. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa: si dimette il capo del Secret Service, Biden "a breve nominerò nuovo direttore servizi segreti"

Le notizie del giorno | 23 luglio - Serale

Cina media un accordo interno tra fazioni palestinesi per la gestione postbellica di Gaza