EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Corpo di 18enne trovato senza vita vicino ai binari nel Modenese

Macchinista treno sente urto e dà l'allarme. Polfer sul posto
Macchinista treno sente urto e dà l'allarme. Polfer sul posto
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MODENA, 23 LUG - Il corpo senza vita di un ragazzo di 18 anni è stato rinvenuto la scorsa notte, poco dopo l'una, sulla massicciata vicino ai binari all'altezza di via Evangelista Torricelli a Castelfranco Emilia, nel Modenese. Il ritrovamento è avvenuto dopo che il macchinista di un treno regionale - partito poco prima dell'una dalla stazione di Bologna e diretto a Parma - ha sentito di avere urtato qualcosa e dato l'allarme alla centrale operativa. Il convoglio - fermato per tutti i controlli del caso prima di arrivare alla stazione di Castelfranco Emilia - è poi ripartito mentre i tecnici di Rfi hanno proseguito i controlli nella zona, scoprendo il corpo esanime del giovane sulla massicciata. Sul posto sono intervenuti gli uomini della Polfer di Bologna al lavoro per ricostruire l'esatta dinamica dei fatti e appurare se si possa essere trattato di un gesto volontario, se il ragazzo sia stato colpito dal treno in transito o di altra causa. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Islanda: le immagini della nuova eruzione vulcanica, migliaia le persone evacuate

Sudafrica al voto: elezioni legislative ad alto rischio per l'Anc, il partito di Mandela

"All eyes on Rafah", in milioni condividono l'immagine AI sui social dopo le stragi alle tendopoli