EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Anche una famiglia di Trani in fuga da incendio a Rodi

Ora sono al sicuro in una struttura della protezione civile
Ora sono al sicuro in una struttura della protezione civile
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRANI, 23 LUG - C'è anche una famiglia di Trani, composta da padre, madre e una bambina di otto anni, a Rodi, isola greca devastata da un violento incendio. Il sindaco della città pugliese, Amedeo Bottaro, ha fatto sapere di avere contattato stamattina la Farnesina e inviato una pec all'unità di crisi "per chiedere che siano forniti aiuto e assistenza" ai tre in fuga dalle fiamme che "al momento hanno trovato un riparo di fortuna". Il Comune fa sapere che la famiglia è stata evacuata e a bordo di bus ha raggiunto Rodi città dove viene ospitata in una scuola gestita dalla protezione civile. Madre, padre e figlia, che stanno tutti bene, erano in vacanza al sud dell'isola dove si sono sviluppati gli incendi. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Bangladesh: studenti non fermano la protesta, il governo estende il coprifuoco

Trump tesse le lodi di Putin, Xi e Orbán, sull'attentato: "Ho preso un proiettile per la democrazia"

Alta tensione tra Israele e Houthi: morti e feriti a Hodeida, abbattuto un missile dallo Yemen