EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Il contro-summit delle ong, 'niente accordi anti-migranti'

Domani iniziativa in concomitanza con la Conferenza del Governo
Domani iniziativa in concomitanza con la Conferenza del Governo
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 22 LUG - "Niente accordi sulla nostra pelle", è lo slogan dell'African counter summit in programma domani allo Spin Lab di Roma, organizzato da Refugees in Libya e Mediterranea saving humans, con la presenza di portavoce e attivisti rifugiati provenienti da diversi paesi dell'Africa. L'obiettivo, in concomitanza con la Conferenza internazionale su sviluppo e migrazioni promossa dalla premier Giorgia Meloni, è "contrapporre alla narrazione governativa sul Mediterraneo e sull'Africa, basata sul sistematico occultamento della violazione dei diritti umani operata dai regimi al potere in questi Paesi, le dirette testimonianze di persone che ci sono nate e sono state costrette a fuggire, a causa delle insostenibili condizioni di vita". "La disamina dei memorandum, degli accordi militari e commerciali tra Unione Europea e Italia, che sostengono i regimi dittatoriali e antidemocratici dei Paesi rivieraschi del Mediterraneo e dei paesi subsahariani, in cambio del 'blocco' in stato di detenzione di donne, uomini e bambini, saranno al centro della giornata di lavoro del Counter Summit", informano i promotori. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Enrico Letta potrebbe essere l'asso nella manica di Macron nel gioco dei vertici dell'Ue contro l'estrema destra

Svizzera: in carcere per sfruttamento i membri della famiglia miliardaria Hinduja

Euro 2024: vincono Austria e Ucraina, pari tra Paesi Bassi e Francia