EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Droga dello stupro e violenza, 2 arresti

Il Ghb sciolto nel bicchiere, la vittima ha 29 anni
Il Ghb sciolto nel bicchiere, la vittima ha 29 anni
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MONZA, 22 LUG - La Polizia ha arrestato stamani a Monza e a Cuneo due 50enni per violenza sessuale aggravata e violenza sessuale di gruppo nei confronti di una donna di 29 anni. Secondo le indagini della Questura brianzola, circa 10 mesi fa la ragazza era andata a cena con uno dei due uomini, un amico di famiglia. Lì sarebbe stata drogata con un mix di sostanze sciolte nel bicchiere e si è poi ritrovata a casa dell'uomo, stordita e nuda. La 29enne ha denunciato di essere stata violentata dal padrone dell'abitazione e dal vicino. Dagli esami tossicologici è emersa la presenza di sostante psicotrope, tra le quali ghb, la 'droga dello stupro'. I due 50enni, di origini albanesi, sono stati arrestati stamani all'alba sulla base di un ordine di custodia cautelare firmato dal gip di Monza. Uno è ai domiciliari, l'altro in carcere. La vittima si sarebbe fidata di un amico di famiglia che conosceva da tempo e avrebbe accettato un invito in un ristorante. Subito dopo la cena la 29enne, di nazionalità italiana, avrebbe iniziato a non sentirsi bene manifestando euforia e amnesie e ha riferito di aver raggiunto la casa dell'uomo, dove ad attenderli c'era il vicino di casa. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cipro, cinquant' anni dopo l'invasione turca del 1974 che portò alla spartizione del Paese

Le notizie del giorno | 17 luglio - Serale

Parigi 2024, la sindaca Hidalgo nuota nella Senna alla vigilia delle Olimpiadi