EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Bimbo di 4 anni annegato,polizia arresta presunti scafisti

Conducente ferito dopo lite per precedenza, minorenne in cella
Conducente ferito dopo lite per precedenza, minorenne in cella
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 19 LUG - Sono stati arrestati dalla Polizia 2 presunti scafisti dell'imbarcazione di migranti che il 12 luglio scorso si è ribaltata al largo di Lampedusa provocando alcuni dispersi e la morte di un bambino di 4 anni. Il gruppo era stato soccorso da nave Dattilo della Guardia costiera mentre era in viaggio per trasportare 500 migranti dall'hotspot di Lampedusa a Reggio Calabria ma per il piccolo, in viaggio con la madre, non c'era stato niente da fare. Adesso la Squadra mobile reggina ha arrestato due giovani della Sierra Leone, di 20 e 19 anni, per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e morte come conseguenza dello stesso reato. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, incontro a tre sul post-guerra: mancano i diretti interessati

Olimpiadi di Parigi 2024, già si parte con calcio e rugby a sette: il programma completo

Nepal, aereo si schianta a Katmandu: 18 morti, salvo uno dei due piloti