EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Arrivata a Reggio Calabria nave militare con 500 migranti

A bordo anche minori e donne incinte. Arrivano da Lampedusa
A bordo anche minori e donne incinte. Arrivano da Lampedusa
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 19 LUG - È arrivata nel porto di Reggio Calabria nave "Cassiopea" della Marina militare con a bordo 500 migranti provenienti dall'hotspot di Lampedusa. Come previsto, l'attracco è avvenuto intorno alle 7 sul molo di ponente dove lo sbarco è in corso e le operazioni di accoglienza sono coordinate dalla prefettura di Reggio Calabria. Tra i migranti ci sono anche 8 minori accompagnati e alcune donne incinte. Una di queste è stata già accompagnata in ospedale per eseguire alcuni controlli. Sul totale dei migranti, 150 devono essere ancora identificati dalla polizia che li scorterà fino al centro di prima accoglienza allestito a Gallico, nella periferia nord di Reggio, nella scuola "Boccioni". Gli altri 350 sono stati già foto-segnalati a Lampedusa per cui in giornata saranno trasferiti in altre regioni a secondo del riparto stabilito dal ministero dell'Interno. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Yemen: attacco di Israele contro Hodeida, morti e feriti nella città controllata dagli Houthi

Guerra a Gaza: decine di morti nel campo di Nuseirat, la Nuova Zelanda contro Israele

Pakistan: tre morti e venti feriti in un attacco durante una marcia per la pace